Food

La luce svolge un ruolo fondamentale in tutti i generi fotografici ma in particolare modo in questo sarà la chiave di successo della foto.

Il primo scopo della luce nella food photography è quello di evidenziare alcune/tutte le caratteristiche della pietanza scelta. Ciò vuol dire evidenziare la texture, ovvero le caratteristiche della superficie del cibo, del materiale di cui è composto.

Ottenendo questo risultato, siamo in grado di restituire una sensazione quasi tattile a chi osserva la foto, gli sembrerà di poter toccare e assaggiare ciò che vedrà.

Fotografare il cibo non è semplice, anche se apparentemente potrebbe sembrarlo, immortalarlo nei piatti, in locali rustici o eleganti, bui o luminosi, alla luce naturale o artificiale è un’operazione che richiede ragionamento e metodo.

La fotografia deve esaltare la pietanza, comunicarne il gusto all’osservatore, stimolandone il consumo

Utilizza questo modulo per ricevere informazioni

10 + 2 =